Fondvacuum pressofusione sottovuoto


La presenza di aria e gas di fusione nella cavità dello stampo è sempre sinonimo di difettosità nei getti pressocolati. La sua riduzione o eliminazione tramite l'applicazione del vuoto in fase di iniezione consente di aumentare la qualità dei getti sia dal punto di vista estetico che per le sue caratteristiche meccaniche.

La Mambretti Metalli con il suo marchio e brevetti Fondvacuum, è in grado di fornire un valido impianto per l'applicazione del vuoto nei processi di pressofusione in camera calda e camera fredda di metalli non ferrosi (alluminio, magnesio, zama, ottone).
 Visita anche  il sito www.fondvacuum.it